Contenitori impilabili

Contenitori impilabili

Caratteristiche principali:

Questi contenitori offrono i seguenti vantaggi:

  • Peso più leggero rispetto a HDPE/metallo
  • Migliore estetica e design più attraente
  • Possibilità di essere impilati anche in caso di maniglia sul collo
  • Miglior chiusura del sistema collo/tappo rispetto agli altri materiali
  • Costi di produzione inferiori
  • Miglioramento della palletizzazione, riduzione spazio, eliminazione della preparazione strato, riduzione costo del trasporto

Gli obiettivi dello sviluppo

L’obiettivo è stato quello di disegnare dei contenitori in PET di grande formato impilabili con forma quadrata per ridurre gli spazi ed i costi di palletizzazione. Per mantenere gli stessi standard del packaging in HDPE (il materiale più comune di questa conversione) il contenitore deve poter essere impilato verticalmente anche in caso di maniglia sul collo. E' possibile la conversione anche con le latte di banda stagnata.
I contenitori impilabili devono avere la giusta combinazione di design tra la base e la zona della spalla/collo. E’ importante scegliere il giusto filetto, design e rapporti di stiro della preforma (radiale ma soprattutto assiale) che devono essere entro certi limiti per assicurare l’ottima distribuzione/spessore del materiale ed una buona soffiabilità. La zona più critica è quella del fondo, alla quale bisogna dedicare un’attenzione particolare: pattern speciali, sfiati e raffreddamento particolare. La forma della base deve essere in grado di accogliere e contenere il collo tappato (e la maniglia se presente) del contenitore sottostante.

Lo sviluppo del packaging

Lo sviluppo è stato portato avanti con le seguenti caratteristiche:
  • Design speciale della spalla per incrementare il carico di testa verticale, cioè la resistenza al carico degli altri contenitori impilati sopra; numerose ribs verticali sono state aggiunte per evitare deformazioni permanenti in quest’area quando i contenitori sono impilati. I contenitori devono anche resistere al carico di testa dinamico durante la fase di trasporto
  • Design di un fondo adatto a garantire una buona stabilità della bottiglia quando impilata. Si è reso necessario studiare un design dedicato più un raffreddamento speciale della base dello stampo e una serie di sfiati posizionati sempre sul fondello. Nel caso di maniglia inserita nel collo, ovviamente il fondo del contenitore deve essere disegnato in modo da poter accogliere il collo comprensivo di maniglia del contenitore sottostante.
  • Design della preforma dedicato al fine di ottenere i rapporti di stiro desiderati (stiro radiale ottimizzato, diametro preforma e rapporto di stiro assiale).

In sintesi, le maggiori sfide sono state:
  • Design della spalla;
  • Diametro collo e design della preforma;
  • Design della base e relativa formazione;
  • Design e posizionamento di ribs speciale per migliorare la stabilità;
  • Soffiabilità complessiva;
  • Resistenza verticale a pieno, comportamento del carico di testa;
  • Resistenza alla caduta.

Risultati dello sviluppo

Sono stati sviluppati diversi design e prototipazioni per arrivare ai risultati desiderati. 
  • Il peso dipende dalla complessità del contenitore e dalle specifiche del cliente;
  • Un collo più ampio (ad esempio 77mm rispetto a 63 o più stretto) contribuisce a migliorare la soffi abilità ed i rapporti di stiro e consente maggiori alleggerimenti;
  • Bisogna valutare la disponibilità di maniglie e tappi.
Risultati dello sviluppo
CARATTERISTICHE GENERALE DEL CONTENITORE:
  • Volume: da 10 a 25 l
  • Colore: trasparente/opaco/colorato
  • Filetto collo: 77mm, MIN 66mm
Risultati dello sviluppo
GAMMA CONTENITORI
Volume: 10 l                      
Peso: da 140 a 250 g  
Volume: 20 l   
Peso: da 330 a 450 g      
Volume: 25 l   
Peso: da 400 a 550 g

La soluzione per la produzione delle preforme

Produzione preforme lunghe su XFORM 500 GEN 3
CARATTERISTICHE SPECIALI PER QUESTA APPLICAZIONE:
  • Cavità e pitch: 16 C 110V 360 H 
  • Robot di raffreddamento: 3 posizioni di raffreddamento
  • Design speciale del pin per una estrazione preforme affidabile
  • Sistema di trasporto e scarico dedicato per prevenire ammaccature delle preforme
  • Fino a 350 mm di lunghezza preforma
  • Fino a 8.200 g shot size
La soluzione per la produzione delle preforme
La soluzione per la produzione delle preforme
La soluzione per la produzione delle preforme

Caratteristiche delle preforme

Caratteristiche preforme
  • Massimo Ø collo: fino a 77mm
  • Lunghezza massima: 350mm (stampo fino a 16 cavità)
  • Numero di cavità: 8 - 16
  • L min: 60mm, 6-7 g/preforma
  • Elevata produttività
  • Shot size: 6˙000 - 8˙200 grammi
  • Possibilità di utilizzare colorante fino al 4% senza caduta di portata utilizzando il corretto mixer
Caratteristiche delle preforme
Per conoscere i vantaggi della XFORM 500 GEN3 vai alla pagina prodotti.

Ecco le macchine rilevanti per questi contenitori

Sipa offre una vasta gamma di soluzioni per la produzione di preforme e contenitori, riempimento, e fine linea, in grado di soddisfare tutte le esigenze di packaging per quanto riguarda formati, prodotti e produttività. Qui di seguito le macchine più rilevanti per questa applicazione.