Igiene personale

Igiene personale

Caratteristiche principali:

Questo packaging in PET offre i seguenti vantaggi:

 

  • Conversione da HDPE o PP, quindi maggiore produttività e maggiore libertà di progettazione;
  • Colori brillanti e forma accattivante, essenziali caratteristiche per un prodotto cosmetico;
  • Migliore estetica, decorazioni e finiture;
  • Forma ovale o asimmetrica; grip texture;
  • Libertà nella scelta del colore: trasparente, opaco o colorato;
  • Resistente alla rottura, alla caduta, flessibile e comprimibile;
  • Maggiore sicurezza, richiudibile; diversi colli disponibili;
  • Riciclabile con il PET se trasparente e con altre plastiche se colorato.

Descrizione del prodotto e requisiti

I prodotti per la cura personale comprendono un'ampia gamma di prodotti utilizzati per l'igiene personale e la bellezza. Questi prodotti non sono disciplinati da una legislazione, ma sono comunemente denominati cosmetici (che devono essere conformi alle normative specifiche). Un cosmetico è un preparato che può essere utilizzato su qualsiasi parte del corpo umano, inclusa la bocca, per modificarne odore, aspetto, pulizia, per mantenerlo in buone condizioni, per profumarlo o per proteggerlo.
 

I cosmetici spaziano dai prodotti per l’igiene quotidiana come sapone, shampoo, deodorante e dentifricio a prodotti di bellezza di lusso come profumi e trucchi e non includono prodotti regolamentati come beni terapeutici. La legislazione per i cosmetici varia da paese a paese. I prodotti cosmetici e per la cura personale sono prodotti  industriali che possono essere sostanze chimiche sintetiche o naturali.

Obbiettivi di sviluppo

L'obiettivo era quello di disegnare contenitori in PET che catturassero l'attenzione del consumatore sullo scaffale, tenendo conto delle prestazioni finali e maneggevolezza. Tali contenitori potevano essere trasparenti permettendo di vedere il contenuto o opachi e colorati. Tra gli obiettivi vi era anche l'ottimizzazione del packaging ed il restyling di forme obsolete.

Sviluppo e sfide

Il PET risulta essere compatibile chimicamente con la maggior parte degli ingredienti usati nei cosmetici. Considerando l'uso di coloranti nei cosmetici che possono essere sensibili alla luce UV, sarebbe meglio optare per contenitori trasparenti contenenti additivi per la barriera UV. La sfida era la creazione di nuove bottiglie asimmetriche o ovali; una bottiglia personalizzata con logo, come pure texture speciali o finiture particolari (compatibili con i tappi esistenti). Le aree piatte sono preferibili per l'etichettatura con colla o decorazioni grafiche.

Sviluppo e sfide
Il PET risulta essere compatibile chimicamente con la maggior parte degli ingredienti usati nei cosmetici. 

Risultati e caratteristiche del packaging

Alcune tra le caratteristiche richieste da questo tipo di packaging sono legate a: colore, forma, loghi, sensazione tattile. Queste caratteristiche sono importanti anche durante l'acquisto, per cui sono necessari design nuovi con buone prestazioni, resistenza meccanica e durata.

Risultati e caratteristiche del packaging
Colore:trasparente
Peso: 31.5g
Dimensioni:
- Altezza= 167.2mm
- Larghezza = 79mm
- Spessore = 60mm
Volume: 500mL
Collo: 28mm
Risultati e caratteristiche del packaging
Colore:trasparente
Peso: 32g
Dimensioni:
- Altezza= 239 mm
- Larghezza = 55 mm
- Spessore = 38.8 mm
Volume: 400mL
Collo: 28mm

Caratteristiche della macchina

ECS SP 50 e SP ECS 80: nuovi sistemi monostadio SIPA per la produzione di bottiglie in PET 
Questa gamma di macchine ISBM è progettata per la produzione di piccoli lotti di contenitori speciali, con funzionalità che consentono un cambio formatio rapido per la produzione di prodotti diversi. La macchina è inoltre caratterizzata da un layout compatto e un'elevata efficienza energetica.
Caratteristiche della macchina

Basso consume energetico


ESEMPIO SU UNA ECS SP 50


Consumo energetico: 18.5 kWh (macchina + hot runner + caricatore PET)
Cavita': 12
Peso bottiglia: 7.8 g 
Tempo ciclo: 11 sec

Vantaggi macchina

  • PC di facile utilizzo
  • Consumo energetico molto basso per macchina, hot runner e carico PET, bassi costi e basso impatto ambientale
  • Controlli della valvola proporzionale per movimento di apertura / chiusura  della pressa di iniezione
  • Servomotori per: rotazione vite, apertura / chiusura stampo soffiaggio
  • Ripristino energetico dei servomotori durante la rottura: soluzione altamente innovativa ed efficiente
  • Piccolo serbatoio olio idraulico: riduzione del consumo energetico
  • Circuito idraulico e componenti posizionati nel lato inferiore della macchina, garantendo un ambiente di produzione pulito, ideale per applicazioni alimentari e farmaceutiche.

 
Vantaggi macchina
 

MACCHINA ECS SP 80


Volume bottiglia (min/max in litri):0.2 to 10 litri
Numero cavita' preforme: fino a 16 
Numero cavita' soffiaggio fino a 16 
Peso massino preforme/bottiglie per dato numero di cavita': 44g (9 cavita' iniezione) 
output orarion basato su:
Bottiglia 0.5 litri: 3,000 b/h - 9 cavita'
Bottiglia 1 litro: 2,000 b/h - 7 cavita'
Vasetto 1 litro: 1,440 b/h - 5 cavita' 
Vasetto 2 litri: 720 b/h - 3 cavita' 
 
 
Altri contenitori (es. cosmetici e igiene personale): 3,000 b/h 
Vantaggi macchina
 

MACCHINA ECS SP 50


Volume bottiglia (min/max in litri):0.2 to 8 litri
Numero cavita' preforme: fino a 12 
Numero cavita' soffiaggio fino a 12 
Peso massino preforme/bottiglie per dato numero di cavita': 36g (8 cavita' iniezione) 
output orarion basato su:
Bottiglia 0.5 litri: 2.300 b/h - 7 cavita'
Bottiglia 1 litro: 1.450 b/h - 5 cavita'
Vasetto 1 litro: 870 b/h - 3 cavita' 
Vasetto 2 litri: N/A 
 
 
Altri contenitori (es. cosmetici e igiene personale): 2.300 b/h 

Ecco le macchine rilevanti per questi contenitori

Sipa offre una vasta gamma di soluzioni per la produzione di preforme e contenitori, riempimento, e fine linea, in grado di soddisfare tutte le esigenze di packaging per quanto riguarda formati, prodotti e produttività. Qui di seguito le macchine più rilevanti per questa applicazione.