SGUARDI TECNICI 01/2015

Nuovo laboratorio e centro refurbishing stampi nella nostra sede di Atlanta

SIPA, nel suo sforzo costante di incrementare la sua assistenza tecnica nel mercato nord americano, ha introdotto importanti novità nei servizi offerti dalla sua sede di Atlanta, GA.
Nel 2012, la filiale americana si e’ trasferita in uno stabilimento più grande e meglio equipaggiato per le vendite e soprattutto per il supporto tecnico. Fin dall'inizio, il centro è stato attrezzato con un ampio magazzino ricambi, personale vendite qualificato e team di assistenza, un help desk tecnico e specialisti di processo.
Negli ultimi mesi, SIPA ha ulteriormente ampliato le sue attività con un centro refurbishing di stampi. Il centro sarà in grado di supportare le attività di refurbishing di qualsiasi tipo di stampo. Il team di SIPA è stato impegnato nella costruzione di un laboratorio con centro di sviluppo contenitori dotato di una macchina monocavità’.
"L'idea di costruire il laboratorio con centro di sviluppo contenitori è venuta in risposta alla sempre più costante domanda dei clienti nordamericani di avere supporto locale e assistenza nello sviluppo e la sperimentazione di nuovi contenitori", spiega Morris De Marchi di SIPA Nord America. “ Il metodo di SIPA per ottenere il migliore contenitore possibile, aiuta i clienti a raggiungere i loro obiettivi di mercato e funzionalità, riducendo rischi e costi”, osserva.

Il centro rufurbishing e’ un importante ampliamento alla gamma di servizi al cliente, dice Morris. "I clienti del Nord America sono alla ricerca di un fornitore affidabile e competente per questo tipo di servizio, in grado di fornire loro un modo altamente efficiente per mantenere la qualità e l'efficienza produttiva, preservando la vita delle risorse fondamentali e degli investimenti e quindi degli stampi. L'obiettivo è quello di creare di fiducia, relazioni a lungo termine con i clienti nuovi ed esistenti.

Come gli altri hub SIPA dedicati al refurbishing nel mondo, SIPA NA può rinnovare hot halves e cold halves per stampi dei maggiori produttori, non solo di SIPA. "Abbiamo già fatto il refurbishing di più di 15 stampi che coprono una gamma di cavitazione da 10 a 192 cavità", dice De Marchi.

I clienti nordamericani potranno beneficiare di LCS, Life Cycle Service di SIPA sugli stampi per la produzione di preforme. Si tratta di un pacchetto completo di servizi volti ad aumentare l'efficacia complessiva dei processi, attraverso attività di miglioramento dell'affidabilità e la disponibilità delle loro macchine, analizzare la produttività e la qualità dei componenti, migliorando le prestazioni del personale e collaborando con loro nella pianificazione.

SIPA, nel suo sforzo costante di incrementare e migliorare la sua assistenza tecnica nel mercato nord americano, ha introdotto importanti novità nei servizi offerti dalla sua sede di Atlanta, GA.
Nel 2012, la filiale americana si e’ trasferita in uno stabilimento più grande e meglio equipaggiato per le vendite e soprattutto per il supporto tecnico. Fin dall'inizio, il centro è stato attrezzato con un ampio magazzino ricambi, personale vendite qualificato e team di assistenza, un help desk tecnico e specialisti di processo. Negli ultimi mesi, SIPA ha ulteriormente ampliato le sue attività con un centro refurbishing di stampi. Il centro sarà in grado di supportare le attività di refurbishing di qualsiasi tipo di stampo per preforme. Il team di SIPA è inoltre impegnato nella costruzione di un laboratorio con centro di sviluppo contenitori dotato di una macchina monocavità’.
"L'idea di costruire il laboratorio con centro di sviluppo contenitori è venuta in risposta alla sempre più costante domanda dei clienti nordamericani di avere supporto locale e assistenza nello sviluppo e la sperimentazione di nuovi contenitori", spiega Morris De Marchi di SIPA Nord America. “ Il metodo di SIPA per ottenere il migliore contenitore possibile, aiuta i clienti a raggiungere i loro obiettivi di mercato e funzionalità, riducendo rischi e costi”, osserva.
Il centro rufurbishing e’ un importante aggiunta alla gamma di servizi al cliente, dice Morris. "I clienti del Nord America sono alla ricerca di un fornitore affidabile e competente per questo tipo di servizio, in grado di fornire loro un modo altamente efficiente per mantenere la qualità e l'efficienza produttiva, preservando la vita delle risorse fondamentali e degli investimenti e quindi degli stampi. L'obiettivo è quello di creare di fiducia, relazioni a lungo termine con i clienti nuovi ed esistenti.
Come gli altri hub SIPA dedicati al refurbishing nel mondo, SIPA NA può rinnovare hot halves e cold halves stampi dei maggiori produttori, non solo da SIPA. "Abbiamo già fatto il refurbishing di più di 15 stampi che coprono una gamma di cavitazione da 10 a 192 cavità", dice De Marchi.
I clienti nordamericani potranno beneficiare di LCS, Life Cycle Service di SIPA sugli stampi per la produzione di preforme. Si tratta di un pacchetto completo di servizi volti ad aumentare l'efficacia complessiva dei processi, attraverso attività di miglioramento dell'affidabilità e la disponibilità delle loro macchine, analizzare la produttività e la qualità dei componenti, migliorando le prestazioni del personale e collaborando nella pianificazione.