SIPA NEL MONDO
02/2021

SIPA CONTRIBUISCE AL RINNOVAMENTO DELLA PRODUZIONE DEL PRINCIPALE FORNITORE DI ACQUE MINERALI COREANO

SIPA ha completato un'importante installazione per la produzione, il riempimento e il confezionamento di bottiglie in PET realizzate utilizzando preforme prodotte tramite inietto-compressione presso la principale azienda coreana di bevande Jeju Province Development Corporation (JPDC). L'installazione presso lo stabilimento di produzione JPDC a Jeju City, sull'isola vulcanica di Jeju, è stata completata nei tempi previsti, nonostante gli inconvenienti creati dalla pandemia globale di COVID-19.

Con il grande supporto del Project & Production Team di JPDC, SIPA è riuscita a installare e mettere in servizio la linea, nota come L2, in tempo. Il capo del Centro di produzione Samdasoo presso JPDC ha dichiarato ai team JPDC e SIPA: "Vorrei esprimere il mio profondo apprezzamento a tutti voi per il vostro grande supporto nel portare il progetto a compimento con successo". Jeju Samdasoo è il marchio dell'acqua sorgiva dell'azienda. È l'acqua di sorgente in bottiglia preferita della Corea, con una quota di mercato di circa il 40%.

Con la sua ultima linea, JPDC sta implementando l'innovazione nella produzione di bottiglie in PET attraverso una maggiore sicurezza e una riduzione dell'uso di plastica. La linea di produzione L2 originale è entrata in funzione nel 1998, quando JPDC ha lanciato Jeju Samdasoo. Quest’ultima linea è stata dismessa nel settembre 2020 e subito dopo sono iniziati i lavori per sostituirla con una linea completamente nuova. JPDC ha assegnato otto mesi al lavoro. Ora, la linea L2 è rinata con strutture all'avanguardia per garantire la sicurezza dei lavoratori e soddisfare le esigenze in rapida evoluzione dei consumatori.

La nuova linea L2 ha un sistema di produzione flessibile in grado di produrre bottiglie in cinque formati: 330 ml, 500 ml, 1 l, 1,5 l e 2 l; la bottiglia da 500 ml è disponibile in due versioni, la seconda denominata Murabel (No Label). L'automazione elettronica ha portato a velocità di cambio formato elevate nel passaggio da un formato di bottiglia all'altro, migliorando anche l'ambiente di lavoro per gli operatori della linea.

Inoltre, poiché le bottiglie Jeju Samdasoo vengono riempite non appena vengono soffiate, senza un processo di stoccaggio intermedio, questo può ridurre significativamente i difetti causati da eventi come lo schiacciamento delle bottiglie.

SIPA ha anche aiutato JPDC con un nuovo design della preforma che sfrutta la tecnologia di produzione per inietto-compressione XTREME di SIPA utilizzata sulla linea L2. Ciò ha consentito a JPDC di ridurre di 2g il peso della sua bottiglia da 330 ml, portandola da 18g a 16g. Questa è la prima volta che la tecnologia XTREME è utilizzata in Corea.

SIPA ha installato una linea che va dalla produzione delle preforme al confezionamento di pallet impilati con bottiglie piene di acqua minerale Jeju Samdasoo. Le preforme sono realizzate su un sistema XTREME in grado di produrre fino a quasi 42.000 preforme da 16g ogni ora. Le preforme vengono inviate ad un sistema di stoccaggio tramite un sistema di trasporto automatizzato. Possono rimanere qui fino a tre giorni, prima di passare alla linea di riempimento tramite un secondo sistema di trasporto automatico. La linea di riempimento ha una produzione fino a 26.000 bottiglie all'ora, a seconda delle dimensioni della bottiglia. JPDC ha una produzione attuale di 3300 tonnellate al giorno attraverso le sue linee di produzione.

Le bottiglie vengono soffiate su un sistema di stiro-soffiaggio precedentemente acquisito. Vengono quindi inviati tramite un sistema di trasporto aereo SIPA alla linea di etichettatura/riempimento/tappatura/ispezione/fardellatura/pallettizzazione/avvolgimento pallet, sempre completamente installata da SIPA. Le bottiglie più grandi sono inoltre dotate di maniglie attaccate automaticamente, ancora una volta, utilizzando apparecchiature installate da SIPA.

Per la nuova linea L2 è stata data la massima priorità alla messa in sicurezza dei lavoratori. In accordo con la politica di gestione "prima sicurezza, poi produzione" di JPDC, è possibile installare doppi dispositivi di sicurezza in tutte le aree per ridurre ulteriormente il rischio di possibili incidenti. Ad esempio, barriere fotoelettriche di sicurezza a tre raggi sono state installate in aree chiave della linea per impedire ai lavoratori di accedere direttamente a determinati elementi senza che la linea si fermi.

L'acqua minerale Jeju Samdasoo proviene da 420 metri sotto terra. L'acqua piovana e la neve che cadono sull'isola sono filtrate naturalmente dall'antica roccia vulcanica dell'isola, formatasi circa mezzo milione di anni fa. La sorgente si trova sotto una foresta primordiale superbamente conservata vicino al Parco Nazionale di Hallasan, lontano da qualsiasi inquinamento.

La roccia vulcanica sull'isola ha creato il più grande filtro naturale per l'acqua della terra, afferma JPDC. Secondo uno studio del 2001 del Korea Institute of Geoscience and Mineral Resources, l'acqua nelle bottiglie di Jeju Samdasoo ha 18 anni, nel senso che impiega così tanto tempo per passare attraverso le rocce prima di essere riportata in superficie.

Jeju Samdasoo è considerata la migliore acqua per caffè e tè, grazie alla sua purezza e ai minerali disciolti in essa. In particolare, quando il tè verde viene preparato a Jeju Samdasoo, ha un bel colore chiaro ed è ricco di ingredienti sani. Anche il caffè ha un gusto e un aroma eccellenti.

 


Scarica l'articolo: