SGUARDI TECNICI 01/2017

Soffiatrici lineari SFL1XL con applicazione automatica della maniglia su grandi formati



Il sistema di soffiaggio lineare SFL 1 XL per bottiglie di grande formato è ora disponibile per la produzione di contenitori con maniglie integrate.
C'è anche un nuovo sistema di pre-soffiaggio delle preforme, che li aiuta ad adattarsi meglio ai contorni dello stampo.
Il sistema di movimentazione delle maniglie funziona in due fasi. In primo luogo, le maniglie vengono caricate in massa in una piattaforma vibrante che le orienta tutte nella stessa direzione. Poi, un robot pick-and-place prende le maniglie una alla volta e le inserisce nello stampo aperto appena prima che la preforma calda sia caricata.

La stazione Pre-Blow (PBB) è stata progettata per migliorare la produzione, non solo di bottiglie grande formato con maniglie, ma anche di altri grandi contenitori con geometrie "difficili" e con decorazione superficiale. La preforma viene prima riscaldata nel forno a circa 100 ° C e poi trasferita in uno stampo con una cavità più ampia della preforma (ma non larga come la bottiglia finale) dove permane un po' più a lungo. La preforma viene soffiata e quindi immediatamente trasferita al secondo stampo dove si trasforma nel contenitore finale. La stazione PBB apre la finestra di processo della SFL 1 XL e consente maggiore flessibilità.

La SFL 1 XL è la risposta di SIPA all'aumento dell'interesse per la produzione di contenitori da 15 a 30 litri su piccola e media scala. La macchina può produrre fino a 700 contenitori monouso all'ora. I contenitori possono avere diametro del collo fino a 93 mm.
Le richieste per questa macchina provengono da settori diversi come acqua, olio, birra, vino..etc. SIPA ritiene che la SFL 1 XL sia una macchina che può rispondere molto bene a questo aumentato interesse, con prestazioni molto competitive sia in termini di prezzo che di costi operativi.