SGUARDI TECNICI
01/2019

XTRA è già un successo intercontinentale

Solo pochi mesi dopo che SIPA ha presentato i suoi nuovi sistemi di stiro-soffiaggio, i primi clienti stanno stanno ripetendo gli ordini. La nuova gamma, denominata XTRA, è stata messa presentata per la prima volta all'inizio del 2018. Ora è disponibile in numerosi modelli, adatta per la produzione di bottiglie hot-fill e per riempimento a freddo, in PET vergine o riciclato al 100%. Tutti i modelli XTRA si distinguono per la capacità di produrre contenitori di alta qualità ad alta velocità. Una produttività di 2550 bottiglie/cavità/ora per contenitori per CSD da 1,5 litri attestandosi come sistema più veloce della sua categoria. Fino a 51.000 bottiglie/ora sul modello più grande della gamma. Quando si tratta di contenitori con riempimento a caldo, le macchine XTRA hanno una capacità di produzione fino a 2000 unità per cavità all'ora (0,5 L), utilizzando un sistema di riscaldamento elettrico completamente pulito: lo stampo senza olio consente un avvio rapido e un profilo termico accurato.

SUCCESSO INTERCONTINENTALE
XTRA sono ora operative in tutto il mondo - in Europa, Nord e Sud America, Asia-Pacifico e Africa. "I clienti di tutto il mondo ci dicono che sono molto soddisfatti dei loro nuovi sistemi", afferma Paolo De Nardi, Product Manager di SIPA per le soffiatrici. "Gli ordini ripetuti sono una conferma che le prestazioni che abbiamo promesso si stanno attuando in condizioni di produzione industriale." Sono attualmente disponibili sette versioni di XTRA, denominate in base al numero di stampi: 6, 8, 10, 12, 14, 16 e 20. Possono produrre bottiglie per una vasta gamma di liquidi, per riempimento a freddo, a caldo e asettico. Il prossimo anno, la gamma verrà ampliata in termini di dimensioni e ulteriori applicazioni.

TAGLIO DEI COSTI
I nuovi modelli combinano funzionalità e massime prestazioni riducendo al contempo il costo totale di proprietà (TCO) di almeno un quarto. Presentano un angolo attivo di processo estremamente ampio (200 gradi), un consumo energetico ridotto, un'elevata flessibilità e facilità d'uso, nonché una compatibilità con altre macchine a monte e a valle. "Con XTRA, SIPA sta dimostrando ancora una volta di essere il punto di riferimento nelle tecnologie per la produzione, il riempimento e l'imballaggio dei contenitori in PET", afferma De Nardi. "XTRA è il risultato della nostra ineguagliata competenza, costante ricerca e concentrazione sull'innovazione di processo e packaging."

QUANTITÀ E QUALITÀ IN PERFETTA 'ARMONIA
L'alta velocità delle macchine XTRA è il risultato di un processo di sviluppo che pone particolare enfasi sulla cinematica e sui movimenti meccanici. "Produrre fino a 2550 bottiglie/cavità/ora significa che sono necessari meno stampi per ogni dato fabbisogno di produzione totale. Questo il vantaggio comporta una riduzione dei tempi di cambio prodotto e riduzione dei costi di investimento complessivi, " afferma De Nardi.

15% DI ANGOLO ATTIVO IN PIÙ
L'angolo attivo di 200 gradi sulle nuove macchine XTRA supera gli attuali standard di mercato di circa il 15% e facilita la produzione di bottiglie di eccellente qualità, anche a velocità elevate. Un angolo di processo così ampio consente di avere aria ad alta pressione per 0,8 secondi, consentendo una produzione estremamente accurata di contenitori, anche quelli più complessi.

ADATTO ALLA PRODUZIONE DI MOLTI TIPI DI PRODOTTI
La pressa di XTRA ha due impostazioni, corta e lunga, a seconda della dimensione della bottiglia. Questa flessibilità meccanica si unisce alla capacità di passare dalla produzione di contenitori per riempimento a caldo a quelli a freddo senza alcuna modifica al sistema, solo una rapida sostituzione dello stampo di soffiaggio. Grande flessibilità, per far fronte alle sfide di produzione attuali e future.

UN SISTEMA APERTO E COMPATIBILE
XTRA è stato progettato per essere in grado di integrare e interagire con altre macchine, creando sistemi di produzione ad alte prestazioni costituiti da prodotti diversi ma compatibili. Ad esempio può essere collegato direttamente a una riempitrice per creare un Sincro Bloc; allo stesso modo, può essere integrato con la piattaforma rotativa di inietto-compressione XTREME per la produzione di preforme. Infine, XTRA può interfacciarsi con XTREME Renew, che produce preforme direttamente da bottiglie riciclate, creando un sistema unico al mondo: XTREME Renew Sincro Cube.

INTUITIVO, ACCESSIBILE E ENERGETICAMENTE EFFICIENTE
Il nuovo sistema di stiro-soffiaggio XTRA è progettato per facilitare il lavoro agli operatori. Grazie alla sua semplice interfaccia, ogni utente può regolare tutti i parametri in modo estremamente rapido e sicuro. Inoltre, tutte le attività di manutenzione programmata e assistita possono essere eseguite con il supporto tempestivo dell'HMI. Ulteriore semplificazione è il cambio rapido del collo e il cambio stampo senza l'uso di alcun attrezzo.