NEWS 06/03/2018

La gamma Sincro Bloc di SIPA si amplia con l’opzione lineare per soddisfare tutte le esigenze di riempimento

Recentemente la gamma SincroBloc di SIPA (soffiaggio/riempimento/tappatura di bottiglie in PET) si e’ ampliata, comprendendo ora sistemi basati su unità di stiro-soffiaggio sia rotative che lineari. I clienti di SIPA possono ora scegliere la linea che meglio si adatta alle loro esigenze di produzione per la più vasta gamma di formati.


Soffiatrici lineari per grandi formati, piccoli lotti e molto altro

Fino a poco tempo fa, tutti i modelli SincroBloc erano basati su sistemi di soffiaggio rotativi che possono produrre fino a 54.000 bottiglie/ora di piccolo e medio formato.
Una buona parte di clienti, tuttavia, mostrava di avere necessità diverse, in particolare produttori di acqua e olio alimentare che hanno bisogno di sistemi puliti e compatti per la produzione di formati più grandi, fino a 12 litri. Oppure clienti che producono quantità limitate, anche solo di 2000 bottiglie all'ora. Per questo, la sincronizzazione del riempimento con soffiatrice lineare si è dimostrata appropriata.
Con l'aggiunta del Sincro Bloc basato sulla soffiatrice lineare SFL, SIPA offre oggi la possibilità di produrre e riempire bottiglie di grande formato - in associazione con il monoblocco volumetrico a riempimento gravitazionale BigFill - con cadenza di oltre 4000 bottiglie/ora per formati fino a 12 L.


Versatilità nei sistemi lineare e rotativo

Ma le capacità delle unità SincroBloc SFL si estendono ben oltre i grandi formati e le basse tirature. Possono produrre e riempire contenitori piccoli e grandi, in vari formati, incluse bottiglie con maniglia. Possono anche riempire tutti i tipi di liquidi, siano essi acqua, CSD, latte, prodotti con riempimento a caldo o prodotti ad alto valore aggiunto come oli, detergenti e prodotti per la cura della persona.
In realtà, tutti i sistemi SincroBloc sono molto versatili: ad esempio, la stessa linea, sia con soffiatrice lineare che rotativa, può produrre e riempire bevande hot fill e CSD. Numerosi clienti SIPA beneficiano già di questa possibilità.


Basso TCO

Il SincroBloc lineare offre ulteriori importanti vantaggi: e’ infatti molto compatto, i movimenti meccanici sono molto semplici, e’ versatile e di facile l'utilizzo. Anche il costo totale di proprietà (TCO) è inferiore, grazie ai minori costi di investimento e alla ridotta manutenzione richiesta. Queste caratteristiche hanno fatto delle SFL di SIPA uno dei sistemi di stiro-soffiaggio tra i migliori sul mercato.
Nelle ultime settimane, SIPA ha installato una nuova linea completa che incorpora il sistema SFL SincroBloc presso un importante cliente in Turchia - per la produzione, riempimento e packaging secondario di acqua minerale da 5-L. La linea include una SFL 6/6XXL e una riempitrice BIGFILL 18-6 con flusso laminare ISO7 e comprende anche sistemi di etichettaggio, una shrinkwrapper e una sistema di pallettizzazione Genius-PTF/2. La linea produrrà ad una velocità di 6600 bottiglie/ora.


Una varietà di riempitrici meccaniche ed elettroniche

SIPA produce vari tipi di filler che possono essere accoppiate con le soffiatrici lineari e rotative per piccoli formati: la riempitrice meccanica a gravità Stillfill Evo per bevande non gassate riempite a freddo e a caldo; la riempitrice isobarica meccanica Isofill per bevande gassate e acque minerali; le riempitrici volumetriche elettroniche Flextronic S e SE rispettivamente per vari tipi di liquidi piatti e prodotti con riempimento a caldo; il monoblocco elettronico ponderale Flextronic W per prodotti ad alto valore aggiunto, il monoblocco di riempimento volumetrico elettronico multiprodotto Flextronic C per CSD, acque minerali piatte e frizzanti, succhi con riempimento a caldo e a freddo.


Alti livelli di igiene e pulizia per riempimento senza conservanti

I sistemi SincroBloc eccellono tutti per la loro semplicità e igiene. Non c'è bisogno di risciacqui tra il soffiaggio e il riempimento, non c'è bisogno di sistemi di trasporto esterni e protezione totale dall'ambiente esterno dal momento in cui la preforma entra nella fase di alimentazione fino a quando la bottiglia piena e tappata riemerge, pronta per essere avvolta. Gli elevati livelli di pulizia consentono ai clienti di riempire bevande gassate che non contengono conservanti artificiali.