NEWS 29/04/2019

SIPA punta a prestazioni e alleggerimenti alla Chinaplas 2019

SIPA, specialista in sistemi per la produzione di bottiglie in PET, esporrà alla fiera Chinaplas (Stand B55 nel padiglione 4.1, 21-24 Maggio 2019, a Guangzhou, Cina) per mostrare le sue soluzioni sostenibili per packaging che combinano alte prestazioni e peso ridotto. SIPA produce macchine di iniezione e stampi per preforme in PET e sistemi di soffiaggio per la produzione di contenitori di qualsiasi formato, dalle miniature a bottiglioni per watercooler fino a 30 litri. L'azienda fornisce anche un avanzato servizio di design a sostegno dei clienti creando prodotti che si distinguono dalla concorrenza.

Con sede in Italia e unità produttive in diversi paesi, SIPA opera anche in Cina nella progettazione e produzione di stampi per preforme e bottiglie, refurbishing e la conversione. I suoi esperti di Hangzhou inoltre possono eseguire una vasta gamma di test di laboratorio avanzati.

I servizi di refurbishing e conversione di stampi in Cina sono un elemento importante poiché offrono ai clienti la possibilità di sostituire alcuni componenti per migliorare la qualità delle preforme o far convertire lo stampo in un design preforma completamente nuovo (e spesso più leggero).
Il vantaggio della conversione rispetto all'acquisto di uno stampo completamente nuovo risiede nel minor investimento di capitale. La base (o "shoe") dello stampo esistente viene conservata e riutilizzata, accelerando il ROI.
I clienti possono scegliere la loro soluzione ideale consultando gli esperti locali SIPA che svolgono l’audit , valutando lo stato di usura dei vari componenti dello stampo e propongono diverse opzioni di conversione e / o refurbishing, in base alla richiesta del cliente.

Questi servizi completano la vasta capacità interna di SIPA di sviluppare e produrre stampi di iniezione completi ad alte prestazioni e canali caldi, anch'essi sviluppati e prodotti da SIPA utilizzando tecnologie all'avanguardia. L’hot half di ogni stampo SIPA richiede manutenzione solo dopo cinque milioni di cicli, e, grazie alla sua conformazione è possibile eseguire la manutenzione su componenti senza smontare l'intero stampo.

Il centro servizi di SIPA a Hangzhou, in Cina, opera da 15 anni e la sua struttura è cresciuta rapidamente. Oggi può può produrre 300 cavità/mese di soffiaggio e 800 cavità/mese di iniezione. Con la produzione locale di mold plates è possibile produrre una cold half da 144 cavità in sole otto settimane.
SIPA continua a migliorare la sua capacità di produzione, refurbishing e conversione degli stampi in Cina, mantenendo una forte attenzione alla lean manufacturing per migliorare l'efficienza e ridurre i tempi di consegna.