NEWS
31/10/2016

SIPA rafforza la sua collaborazione con ENGEL nella produzione di sistemi per preforme in PET

SIPA e Engel Austria GmbH stanno rafforzando la loro collaborazione per quanto riguarda i sistemi per la produzione di preforme in PET. Le due aziende, che lavorano insieme già dal alcuni anni allo sviluppo e produzione di sistemi per preforme di grande cavitazione, hanno finalizzato un accordo al fine di consolidare ulteriormente la loro collaborazione che porterà al lancio di due piattaforme aggiuntive.

Queste due nuove piattaforme saranno in grado di accettare stampi di media e piccola taglia, e andranno quindi a complementare il modello XFORM 500, in grado di accogliere stampi di iniezione con elevato numero di cavità. La ENGEL fornisce già la pressa base per la XFORM 500 già dal 2012, anno in cui è stata introdotta sul mercato, e che ha raggiunto nel 2016 la sua terza generazione. Le ottime prestazioni raggiunte da questa piattaforma, che è stata molto ben accettata da produttori di preforme in tutto il mondo, ha convinto SIPA ad espandere la sua collaborazione con ENGEL per l'intera gamma di taglie.

“La XFORM 500 è un sistema molto affidabile, che necessità di pochissima manutenzione, offre elevata flessibilità produttiva ed è in grado di accettare stampi di tutti i principali produttori di sistemi per la produzione di preforme" dice il Dott. Gianfranco Zoppas, Presidente della SIPA. “Inoltre con l'ultima versione, la GEN3, i nostri clienti sono in grado di produrre con tempi ciclo molto ridotti e con consumi energetici molto bassi.”

Grazie a questa significativa espansione della gamma di soluzioni per la produzione di preforme, abbinata agli ultimi sviluppi della piattaforma a grande cavità che è arrivata oggi alla sua terza generazione, come pure grazie all'introduzione del rivoluzionario sistema di inietto-compressione preforme XTREME, SIPA prevede un sensibile aumento della sua quota di mercato ed il consolidamento della sua posizione come uno dei principali produttori di sistemi per preforme nel mondo.