NEWS
02/12/2020

XFORM, un sistema aperto al risparmio

Uno dei grandi vantaggi dell'XFORM di SIPA, il sistema iniezione di preforme in PET, è la sua apertura. XFORM si distingue dalle macchine di altri importanti marchi nel mercato globale per la sua capacità di accettare stampi e tooling da altri importanti produttori.


SIPA è ovviamente piàù soddisfatta quando i clienti utilizzano macchine XFORM con stampi SIPA. Ma ci sono ancora molti stampi che possono essere utilizzati e SIPA vuole che i produttori di preforme ne li possano ancora sfruttare. Ora, SIPA, sta rendendo i suoi sistemi XFORM ancora più aperti.


Quando si tratta di tooling per la produzione di preforme in PET, spesso c'è molto di più oltre allo stampo. Ecco perché il nuovo sistema XFORM 250 GEN 4 XP non solo accetta stampi non SIPA ed EOAT, ma accetta anche pin plates per il raffreddamento e la rimozione delle preforme anche se sono prodotti da fornitori alternativi.


XFORM è stato concepito come un sistema flessibile, versatile, accogliente. Con questo ultimo sviluppo, SIPA sta facendo il possibile per aiutare i propri clienti a ottenere il massimo da stampi e tooling esistenti per i quali hanno hanno già investito.

Il Glabal Sales Manager Preform Systems & Tooling di SIPA afferma: "Stiamo entrando in un periodo di grande incertezza. Le decisioni di acquisto saranno più difficili che mai per le aziende in un'attività altamente competitiva come l'imballaggio rigido. SIPA sta facendo del suo meglio per aiutare i clienti a ottenere il massimo dai loro investimenti, presenti e passati. Consentire loro di utilizzare i pin  plates esistenti sulle nuove macchine SIPA è l'ultimo esempio di come stiamo cercando di agevolare e semplificare la loro produzione".