REFERENZE
12/04/2021

Arca Continental Lindley resta con SIPA

SIPA ha installato una nuova importante linea di riempimento per succhi e isotonici nello stabilimento di Arca Continental Lindley a Lima, in Perù. Questa installazione segue la tendenza che la principale azienda sudamericana di imbottigliamento di bevande analcoliche ha già stabilito in altri paesi dell'area.


Arca Continental Lindley - o semplicemente Lindley - è in attività da oltre un secolo e ora ha sette stabilimenti in tutto il paese, producendo bevande analcoliche, acqua, succhi, isotonici e energy drinks. Meglio conosciuto per la sua Inca Kola, la bevanda analcolica più venduta in Perù, è anche l'imbottigliatore ufficiale e distributore di tutti i prodotti Coca-Cola nel paese. Ora utilizza la nuova linea di imbottigliamento SIPA per i prodotti Frugos Nectar e Powerade sport drink, in vari formati da 300mL fino a 1L.


Il  Key Account Manager di SIPA per Coca Cola dice che il sistema SIPA fornisce a Lindley l’importante vantaggio di essere in grado di standardizzare le sue linee di riempimento a caldo in tutto il Sud America. "Avevamo già installato linee di riempimento a caldo per il gruppo Arca in Ecuador e Argentina", afferma. "Lindley è stata molto soddisfatta di entrambi, quindi ha ritenuto avesse senso estendere la sua partnership con noi."


Gli elementi principali dell'ultima linea sono una soffiatrice SFR24 EVO, una riempitrice volumetrica a gravità Flextronic SE 108 e un palettizzatore Fastlayer Genius-PTF. Lindley sta sfruttando al massimo la flessibilità dell'unità di riempimento, con la sua capacità di gestire un'ampia gamma di bevande non gassate, compresi i liquidi con riempimento a caldo.


Il monoblocco Flextronic SE 108 è particolarmente adatto a operare in configurazioni ultra-clean. È adatto per prodotti delicati come i succhi di frutta premium contenenti polpa non omogeneizzata. Le applicazioni di riempimento a caldo funzionano con il ricircolo in valvola.


Ogni valvola è dotata di flussometro magnetico e valvola pneumatica ad otturatore: il movimento dello stelo di comando è protetto da una membrana conforme ai più elevati standard di igiene. Una seconda valvola a membrana pneumatica regola la doppia velocità per ottimizzare il ciclo di riempimento.