REFERENZE 01/05/2015

ESTERFORM aumenta la sua capacità produttiva di vasetti in PET con la nuova SFL 4/4 WM di SIPA

Il più grande converter indipendente nel Regno Unito ha appena ampliato la propria capacità di produzione di contenitori, con l'aggiunta di un sistema di stiro-soffiaggio lineare ad alta produttività per vasetti di SIPA.

Esterform Packaging, con sede a Tenbury Wells, Inghilterra, produce una vasta gamma di preforme in PET, bottiglie e contenitori per bevande, alimenti, pulizia della casa, per il giardino e la pulizia dell’auto. Attualmente sta attuando un programma di espansione. Lo scorso anno ha annunciato un significativo aumento della sua capacità di produzione di preforme (situato in un altro sito produttivo a Leeds) e ora si sta estendendo anche capacità contenitore finito, con l'aggiunta di una unità SIPA SFL 4/4 WM dedicata alla produzione di vasi per cibo.

Il nuovo sistema SIPA, che è stato installato nel mese di marzo, darà a Esterform un aumento dei volumi per la prduzione di vasetti stiro-soffiati.
Fino ad oggi, la maggior parte dei vasetti prodotti dall’azienda erano prodotti su su monostadio a volumi inferiori. L’aumento delle vendite di vasetti pero’ a convinto l’azienda ad investire in un sistema bistadio per la produzione per contenitori a bocca larga.

La SFL 4/4 WM (WM sta per Wide Mouth) produce vasetti da 360 mL vasi con collo 63 mm. Equipaggiata con stampi a quattro cavità, è in grado di produrre fino a 6000 vasetti/ora. Il sistema completo installato da SIPA include anche una serie di stampi di soffiaggio, un riordinatore preforme, un "soft-drop" ed un sistema di recupero aria per una migliore efficienza energetica.

Esterform ha optato per il sistema offerto da SIPA per diversi motivi. "Il cliente ci ha detto che il nostro riordinatore preforme, il forno, il sistema di trasferimento ed il processo soffiaggio sono migliori rispetto al loro attuale linea di un altro fornitore." Afferma Mauro Fibbia, Account Manager di Sipa. "La SFL 4/4 WM ha una finestra processo più ampia, una produttività superiore alla precedente soffiando la medesima preforma per lo stesso formato. Esterform apprezza anche il design del nostro riordinatore preforme. "

Darryl Gunn, Technical Manager di Esterform Packaging aggiunge che Esterform è rimasto molto colpito dalle attività di project management e su campo di SIPA. "Nel complesso, abbiamo trovato SIPA essere la soluzione migliore per le nostre esigenze su questo progetto", dice.