REFERENZE
01/07/2015

SMI, San Miguel Industrias PET sceglie ancora la XFORM 500 di SIPA.

Leader nella fabbricazione di contenitori e preforme nella regione andina, San Miguel Industrias PET (SMI) ha fatto un grande investimento nella tecnologia di produzione preforme XFORM di SIPA per aumentare la produzione nei suoi stabilimenti in Perù ed Ecuador. Nel 2013, SMI aveva installato due sistemi ad alta produttività XForm 500 per la produzione di preforme per bevande analcoliche a Lima, Perù. Il successo di questi sistemi ha portato SMI a ordinare una terza XFORM 500 che SIPA installato nella loro filiale di Guayaquil, Ecuador.

SMI e SIPA hanno una partnership di lunga data. SMI utilizza un gran numero di macchine e stampi SIPA da molto tempo. Juan Alberto Franco, Direttore Generale di SMI dice: "Quando abbiamo deciso di ampliare la nostra capacità nella produzione di preforme in Perù, sapevamo di poterci fidare dell’esperienza di SIPA nelle tecnologie di trasformazione del PET così abbiamo scelto XFORM 500 per la sua alta produttività e il costo totale (TCO) competitivo. La nostra prima esperienza è stata molto positiva, quindi non abbiamo esitato ad ordinare un terzo sistema per la nostra sede in Ecuador ".

Le prime due unità montavano stampi a 96 e 128 cavità, mentre il terzo monta uno dei nuovi stampi 144 cavità SIPA GEN3. SIPA è tra i pochi fornitori di apparecchiature a livello mondiale che offrono sistemi di iniezione di preforme in grado di lavorare con stampi di 144 cavità. SMI utilizza tre sistemi per la produzione di vari formati di preforme da 17,7g, 51,7g e 54,7 g, il tutto con il collo PCO 1881. L’ultima nata, la XFORM 500 "EVO", modello attualmente utilizzato in Ecuador, e’ dotata di robot di raffreddamento di seconda generazione ad alta velocità, che aiuta a garantire che la macchina mantenga tempi ciclo ridotti pur continuando a produrre preforme qualitativamente ottime.

I nuovi robot accettano mano di presa (EOAT) di competitors già in possesso del cliente aumentando ulteriormente la flessibilità della macchina ed eliminando costi aggiuntivi per l'utente. Il EOAT di SIPA può essere configurato con tre o quattro stazioni di raffreddamento e la manutenzione è particolarmente bassa in parte grazie all'introduzione di un nuovo sistema ad alta velocità per garantire non ci siano ostruzioni nei tubi di raffreddamento, eliminando la necessità fotocellule. Altre caratteristiche stampo 144C è che include nuove guide laterali per garantire il perfetto allineamento del semistampo mobile e un sistema a canale caldo di nuova concezione che mantiene livelli di squilibrio al di sotto del 20%. Oltre ai tre impianti per preforme, San Miguel Industrias PET dispone anche di una dozzina di soffiatrici Sipa, oltre ad impianti di soffiaggio di altre marche, per la produzione di contenitori con capacità fino a 7 litri.