NEWS
19/10/2017

Iperconnesso, aperto e interattivo: è Echo, il rivoluzionario ecosistema digitale creato da SIPA

L’Industria 4.0 entra nel mondo dei contenitori PET grazie a un progetto ideato da SIPA, una realtà che da oltre 30 anni ha fatto della ricerca e dello sviluppo un punto chiave della propria crescita. Con Echo, questo il nome della piattaforma digitale, l’azienda ha creato un ecosistema che connette persone, aziende, fornitori e clienti in un sistema aperto in grado di portare valore a tutti i protagonisti della filiera. Echo va oltre il concetto di portale tecnico perché consente un interscambio di prodotti, servizi, competenze, informazioni e conoscenze in un’ottica di sharing knowledge, completamente orizzontale dove rafforzare sinergie, accrescere il business, ottimizzare la produttività.

Echo è un progetto innovativo perché favorisce la crescita e lo sviluppo del nostro settore attraverso la partecipazione attiva dei professionisti in un’ottica che si ispira alla massima trasparenza, accessibilità e fruibilità. Viviamo in un mondo ricco di dati, informazioni, conoscenze: utilizzare e mettere a sistema, in un approccio lean, questi elementi per creare valore è la nostra missione e l’obiettivo di Echo.

Il nuovo portale fa parte del programma di SIPA denominato ECO2 che vuole favorire, attraverso tecnologie e know-how, un modello di business sostenibile focalizzato su recupero dell’energia, la riduzione degli sprechi e l’ottimizzazione della logistica. Grazie al suo approccio smart e digitale Echo si inerisce alla perfezione nella filosofia ECO2 e sarà uno strumento importante per accrescere le perfomance delle aziende in un’ottica di rispetto dell’ambiente.

Echo è: una customer lounge a servizio dei clienti
È il cuore e l’anima di Echo: la Customer Lounge. Qui sono raccolti tutti i dati e le informazioni principali delle macchine che formano il parco installato SIPA. Grazie al tipo di prodotto trattato e alle necessità produttive del cliente, l’ecosistema profila gli utenti per proporre i servizi necessari a migliorarne i target produttivi, ad esempio interventi di manutenzione, miglioramenti tecnologici da applicare agli impianti o nuovi prodotti, oltre a rendere tracciabili e visibili tutte le offerte richieste e ricevute, a intercettare problemi sulle macchine, a richiedere un intervento tecnico e ad avere sempre disponibili online i manuali di utilizzo con le liste ricambi pre-caricate per ottimizzare la supply chain di fornitura delle parti. Inoltre, attraverso la comparazione dei KPIs di efficienza della macchina con quelli di riferimento del settore, sarà possibile analizzare ogni singola task con l’obiettivo di produrre la bottiglia nel modo più efficiente possibile. Il tutto attraverso una fruizione immediata, veloce, costruita attorno alle esigenze dell’utente che con pochi click può avere accesso a informazioni e indicatori di performance per poter migliorare la produttività.

Echo è: un Virtual Market Place
Ispirata ai principi della sharing economy, Echo è un luogo dove ogni utente è, allo stesso tempo, cliente e fornitore perché può vendere o comprare parti di ricambio per le macchine SIPA, ma anche offrire e acquistare servizi. L’obiettivo è quello di creare un’agorà che permette l’incontro diretto e la condivisione aperta fra gli utenti per eliminare gli intermediari negli scambi commerciali e, quindi, ridurre i costi e minimizzare gli sprechi.

Echo è: una Community di professionisti
Il nuovo progetto di SIPA si pone come punto di riferimento per la condivisione di conoscenze e di esperienze da parte degli utenti. Vanno in questa direzione due sezioni della piattaforma. Packaging Design, infatti, è la parte dedicata allo scambio e alla valorizzazione di input degli utenti per tutto ciò che riguarda il design di prodotto. Sarà uno spazio digitale dove le statistiche sulle preforme e sulle bottiglie vengono strutturate in un database aperto, al servizio della ricerca di nuove soluzioni per i contenitori PET. Gli utenti possono condividere la propria esperienza e illustrare le ultime evoluzioni dei pack, mettendo in rete nuove tendenze di design legate alle bottiglie, al loro peso, alle performance e alle dimensioni per ogni diversa destinazione d’uso (ad es. acqua, succhi ecc). La sezione Sharing Capacity, inoltre, consente a ciascun produttore di bottiglie e contenitori in PET di mettere a disposizione degli altri utenti la sua potenziale capacità produttiva, permettendo ai partner di risparmiare tempo e risorse e di tessere nuove relazioni commerciali o rafforzare sinergie operative.

Echo è: news, aggiornamenti, formazione
L’ecosistema digitale è anche uno strumento per promuovere il training on line degli operatori. In una sezione dedicata, infatti, i clienti di SIPA avranno la possibilità di accedere a contenuti ad hoc per approfondire il funzionamento dei macchinari, conoscere metodologie e aggiornamenti in modo da accrescere costantemente il proprio bagaglio di competenze tecniche. Gli utenti, inoltre, potranno scambiare idee, opinioni e suggerimenti attraverso un forum, dove in maniera autonoma potranno crearsi gruppi di discussione su topic di particolare interesse. Infine, è presente una sezione News che rende Echo un portale in grado di fornire informazioni e notizie aggiornate, pertinenti e utili agli utenti.